mercoledì 8 novembre 2017

Review Tour "Non basta dirmi ti amo"di D. Volonté


Risultati immagini per non basta dirmi ti amo
TITOLO: Non basta dirmi ti amo
AUTORE: Daniela Volonté
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 312
DATA DI PUBBLICAZIONE:  9 novembre  2017
PREZZO: 9.90 euro (cop. rigida), 2.99 euro (ebook)
Durante le feste, l'aeroporto JFK di New York è persino più affollato del solito. A causa delle abbondanti nevicate, poi, tutti gli aerei sono in ritardo, compreso quello che dovrebbe riportare Beatrice in Italia. Durante l'interminabile attesa, un signore ha un infarto e Beatrice si ritrova a soccorrerlo tempestivamente con l'aiuto di un uomo con una cicatrice sul viso. Si chiama Callan ed è di origine inglese. Seppure per poco, l'intensità di quei momenti li ha avvicinati, ma l'annuncio dei voli richiama entrambi alle proprie vite e Beatrice torna in Italia dal fidanzato, Matthias, che ha in serbo per lei un'inaspettata proposta di matrimonio. I preparativi la inghiottono, insieme ai conflitti con l'ingombrante suocera e con suo fratello, che non vede di buon occhio le nozze. Beatrice ha quasi dimenticato l'episodio all'aeroporto, quando riceve il messaggio di Richard, l'uomo che ha salvato: ha organizzato un weekend in Toscana con le due persone a cui deve la vita. In pochi giorni tutto cambia e Beatrice dovrà prendere decisioni difficili pur di seguire il suo cuore. Sarà pronta a lasciarsi andare?

La mia opinione
Buon mercoledì a tutti! Se blogger non mi ha fatto brutti scherzi, questo post dovrebbe essere online  (io e la programmazione non andiamo molto d’accordo) e quindi potrete leggere la mia tappa del review tour del meraviglioso libro di Daniela Volonté “Non basta dirmi ti amo”.

A chi ogni giorno porta con orgoglio le proprie cicatrici,
sul corpo o nell’anima.
Sono la vostra storia, non vergognatevene mai…

Mi sono trovata di fronte ad un romanzo che mi ha emotivamente travolta: in questo periodo sono sicuramente più emotiva, però la storia di Beatrice e Callan mi ha talmente coinvolta da vivere in prima persona le loro stesse sensazioni, emozioni.
La storia è narrata dal doppio pov, quindi è ancor più intenso il contatto con i due protagonisti.
Beatrice sta tornando da New York dopo aver trascorso le vacanze con l’adorata nipote e proprio al JFK si troverà a salvare la vita ad un uomo aiutata da un affascinante uomo inglese, Callan appunto.
Due vite che si sfiorano e che sembra non siano più destinate ad incrociarsi.
Eppure proprio grazie all’uomo che hanno soccorso, si rincontreranno e quello che accadrà sarà travolgente per entrambi.
Beatrice è fidanzata con un uomo che ama moltissimo, ha una famiglia unita che l’adora e un lavoro che le sta dando soddisfazioni, eppure è incredibile come tutto ad un certo punto cambi.
Callan è invece tormentato dai suoi ricordi, dal dolore provato 5 anni prima e che ritrova ogni giorno fissandosi allo specchio oppure nella compassione o nello stupore degli occhi di chi lo guarda; un uomo che si è chiuso sempre più in se stesso, arrabbiato per quello che gli è accaduto e che è convinto di non poter più provare quei sentimenti profondi e dolci per nessuna.
Una storia che parla di perdita di se stessi, delle certezze che si hanno nella vita, di delusione, ma anche e soprattutto di rinascita, di seconde possibilità, del riprendere in mano la  propria vita, dell’avere fiducia nelle proprie sensazioni ed emozioni e farsi travolgere da esse.
Un romanzo che mi ha emozionato tantissimo, dei personaggi che ti entrano nell’anima e ti costringono a fare i conti con tutto ciò che stai provando.
Daniela Volonté ha creato una storia che mi ha completamente catturata. Posso solo dire grazie!
Di seguito il calendario del review tour.

7 commenti:

  1. Anch'io ho adorato questo libro!
    Semplice, emozionante e davvero molto bello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo totalmente con te Susy! Un romanzo meraviglioso!

      Elimina
  2. Ti ringrazio con tutto il cuore per la bellissima recensione! Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Daniela per aver scritto questa storia! <3

      Elimina
  3. Oh bene, tu che me ne parli bene mi fa ben sperare. C'è chi mi ha detto che è meglio il libro di luglio e dato che quello proprio non mi ha detto niente stavo già pensando al peggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho trovato davvero intenso e trascinante! Assolutamente consigliato! Fammi sapere quando lo avrai letto ;)

      Elimina
  4. Ormai per me la Volontè è una garanzia e anche con questa storia ha fatto decisamente centro!!!

    RispondiElimina