martedì 31 maggio 2022

Review Party "Voce del mare" di Natasha Bowen


 Recensione 





Buon fine maggio!
Si, riemergo da bho, non so anche io dove: perdonatemi è un periodo che non ci sto con la testa, vorrei giornate da 72 ore e soprattutto fare una notte intera a dormire...ma a quanto pare non si può aver tutto.
Questo però non è un post di lamentele, ma è il momento di parlare di un libro uscito nei giorni scorsi a tema sirene: "Voce del mare", primo libro della serie Skin of the sea di Natasha Bowen vi conquisterà?




Voce del mare
 Natasha Bowen 


    


Editore: Mondadori 
Prezzo: Rigido 19,90€ Ebook 9,90
Pagine: 252
Serie: Skin of the sea #1
Genere: Fantasy YA
Data di pubblicazione: 24/05/2022

Trama: Un tempo, quando era ancora umana, Simi pregava gli dèi. Ora che è una sirena, una Mami Wata, è al loro servizio, anche se non riesce a rinunciare ai ricordi della sua vita precedente. Il suo compito, come quello delle sue sei sorelle, è di cercare e raccogliere le anime degli uomini e delle donne gettati in mare dalle imbarcazioni cariche di schiavi dirette al Nuovo Mondo; e, dopo averle onorate, fare in modo che possano tornare, benedette, alla loro terra d'origine. Ma un giorno, quando da una di quelle navi viene buttato in acqua un ragazzo ancora in vita, avviene l'impensabile. Simi decide di portarlo in salvo, contravvenendo così a una delle più antiche e inviolabili disposizioni divine. Per fare ammenda, sarà costretta a recarsi al cospetto di Olodumare, il Creatore Supremo, ma per poterlo incontrare, dovrà prima affrontare un viaggio pieno di ostacoli, nel corso del quale incontrerà terre ricche di insidie e creature leggendarie e si ritroverà ancora una volta a sfidare gli dèi, mettendo a rischio non solo il destino di tutte le Mami Wata ma anche quello del mondo così come lo ha conosciuto fino ad allora.


venerdì 15 aprile 2022

Cover reveal: "Le risposte dell'acqua" di Ilenia Bernardini


 Book's News 


Buon venerdì a tutti!
Mi sto impegnando, come vedete, ad essere più presente, ma ammetto che non so quanto durerà per x motivi, tra cui il principale è la mancanza di tempo sufficiente per fare tutto.
Anyway oggi torniamo online con il cover reveal del nuovissimo romanzo di Ilenia Bernardini: vi lascio tutte le info...pronti a scoprirla insieme?!
Ma prima vi anticipo che il romanzo "Le risposte dell'acqua" sarà disponibile da fine aprile (il 28 precisamente), è uno sport romance autoconclusivo e vedrà la narrazione in prima persona ma con il pov alternato dei protagonisti: vi ho incuriosito?

martedì 12 aprile 2022

Review Party "Le impure" di Kim Liggett


 Recensione 


Sorpresa!!!
Oggi doppio post e doppia recensione perché nella giornata odierna, oltre al libro della Maas, esce anche questo volume autoconclusivo: una distopia al femminile e certo non potevo lasciarmelo scappare!
Ringrazio Martina per l'organizzazione, Sara per il banner e le mie compagne di avventura: vi ricordo di passare anche da loro per leggere cosa ne pensano.



le impure
Kim Liggett


    



Editore: Mondadori
Prezzo: Rigido 18,90€ Ebook 9,99
Pagine: 312
Serie: Autoconclusivo
Genere: Distopico Young Adult
Data di pubblicazione: 12/04/2022

Trama: Nessuno parla mai dell'anno di grazia. È proibito. Nella Garner County, tutte le ragazze, al compimento del loro sedicesimo anno, vengono bandite dalla comunità e obbligate a vivere nella foresta per un anno, affinché sfoghino la loro magia nella natura selvaggia per poi tornare nella civiltà, sempre che sopravvivano, purificate e pronte per il matrimonio. Nella società patriarcale in cui sono cresciute, infatti, si è convinti che a quell'età le ragazze abbiano il potere di persuadere gli uomini ad abbandonare i loro letti coniugali, di far perdere la testa ai coetanei e di far impazzire di gelosia le mogli. Si crede che la loro stessa pelle emani un forte afrodisiaco, l'essenza potente della gioventù, delle ragazze sul punto di diventare donne. Tierney James, però, non si sente potente. Né si sente magica. Ma, questo sì, sente che dietro l'esperienza che la attende si cela qualcosa di più spaventoso dei pericoli nascosti nella foresta o dei bracconieri pronti a rapire lei e le altre ragazze per ucciderle, farle a pezzi e venderle al mercato nero. La minaccia più grande e terribile potrebbe arrivare proprio dalle sue compagne di sventura, ma Tierney non è disposta a subire passivamente la sorte che le è stata assegnata... Con prosa tagliente e crudo realismo, "Le impure" racconta i complessi legami che uniscono tra loro le ragazze – e le donne che saranno – e la necessità di opporsi con forza a una società troppo spesso ancora misogina e patriarcale che impedisce loro di esprimere in totale libertà i propri talenti.