lunedì 23 marzo 2020

The Coffee Book Tag


Focus On

Buon lunedì!!! Come avete passato il weekend appena trascorso? So' che siamo in una situazione tremenda, ma cerchiamo (lo dico prima di tutto a me) di restare lucidi e sereni e seguire le normative.
Il post di oggi è un po' diverso dal solito, perché, come vedete dal titolo, è un Book Tag e nello specifico un Coffee Book Tag, preso in prestito dal blog Books and Tea.
Non perdiamo altro tempo e iniziamo.

CAFFE’ NERO
Una serie difficile da iniziare ma con fans sfegatati

   
     


Ci sono molte serie che si potrebbero citare, ma vado con un classicone, ovvero Harry Potter. Siamo sinceri, tutti noi fans stiamo rivedendo in questi i giorni i film e recitando le parole a memoria, oltre che a lamentarci per la 200esima volta delle differenze fa libro e lungometraggio

giovedì 19 marzo 2020

Recensione "Gli scomparsi di Chiardiluna" di C. Dabos


 Recensione 


Buon giovedì a tutti.
Come state? Come state passando questi giorni?
Come me state svolgendo (per quanto possibile) smart working o siete in ferie forzate?
Visto che sono attaccata al pc tutto il giorno fra editare video, creare slide e contenuti social, ne approfitto e cerco di recuperare le recensioni arretrate.
Oggi tocca alla serie della Dabos, "L'Attraversaspecchi" edito da Edizioni E/O, e in particolare al secondo volume, letto qualche settimana fa, "Gli scomparsi di Chiardiluna".


Gli scomparsi di Chiardiluna
Christelle Dabos


   


Editore: Edizioni E/O
Prezzo: Rigido 13,60€ Ebook 12,99
Pagine: 562
Serie: L'Attraversaspecchi #2
Genere: Fantasy
Data di pubblicazione: 09/01/2019

Trama: Secondo volume della saga dell'Attraversaspecchi (dopo il primo, "Fidanzati dell'inverno"). Sulla gelida arca del Polo, dove Ofelia è stata sbattuta dalle Decane perché sposi suo malgrado il nobile Thorn, il caldo è soffocante. Ma è soltanto una delle illusioni provocate dalla casta dominante dell'arca, i Miraggi, in grado di produrre giungle sospese in aria, mari sconfinati all'interno di palazzi e vestiti di farfalle svolazzanti. A Città-cielo, capitale del Polo, Ofelia viene presentata al sire Faruk, il gigantesco spirito di famiglia bianco come la neve e completamente privo di memoria, che spera nelle doti di lettrice di Ofelia per svelare i misteri contenuti nel Libro, un documento enigmatico che nei secoli ha causato la pazzia o la morte degli incauti che si sono cimentati a decifrarlo. Per Ofelia è l'inizio di una serie di avventure e disavventure in cui, con il solo aiuto di una guardia del corpo invisibile, dovrà difendersi dagli attacchi a tradimento dei decaduti e dalle trappole mortali dei Miraggi. È la prima a stupirsi quando si rende conto che sta rischiando la pelle e investendo tutte le sue energie nell'indagine solo per amore di Thorn, l'uomo che credeva di odiare più di chiunque al mondo. Sennonché Thorn è scomparso...


mercoledì 18 marzo 2020

WWW Wednesday #47


Buon mercoledì! Come state? Come sta proseguendo la vostra quarantena?
Lo ammetto io sto così e così e dico questo perché magari può essere di aiuto per altri che sono nella stessa situazione: la soluzione  parlarne con qualcuno, famigliari, amici, e se proprio non ve la sentite, io sono qui, vi capisco e sono qui per ascoltarvi.
Ora cerco di alleggerire un attimo parlando di libri e nello specifico del WWW Wednesday dell'ultimo periodo.
Vi ricordo che la rubrica è stata ideata dal blog Should be Reading (che ha chiuso i battenti due annetti fa circa) e  in cui si mostrano le letture concluse, quelle in corso e quelle in programma.