giovedì 12 maggio 2016

Recensione "The heartbreakers" di A. Novak

TITOLO: The Heartbreakers
AUTORE: A. Novak
PAGINE: 325
EDITORE: Sperling&Kupfer
DATA DI PUBBLICAZIONE: 9 Febbraio 2016
PREZZO SU AMAZON: 15.22 euro (cop. Rigida) 9.99 euro (ebook)

Per Stella, diciassette anni, la vita non è stata affatto facile da quando sua sorella Cara si è ammalata. Pur di starle vicino, Stella ha chiuso i suoi sogni in un cassetto. Perché farebbe qualsiasi cosa per vederla felice. E ora che il compleanno di Cara è alle porte, ha in mente il regalo perfetto: un autografo degli Heartbreakers, la sua band preferita. Poco importa se per averlo dovrà andare fino a Chicago e stare in fila per ore, o se per lei sono solo quattro ragazzini sfigati e la loro musica uno schifo: Cara li adora ed è l'unica cosa che conta. Ma questa missione porterà con sé più di una sorpresa. A partire dal ragazzo con due meravigliosi occhi azzurri che Stella incontra da Starbucks. È simpatico, carino, ha un sorriso irresistibile, delle adorabili fossette e qualcosa di terribilmente familiare. Stella è convinta di averlo già visto da qualche parte. Ma è un'ipotesi a dir poco ridicola e decisamente improbabile. Così, Stella archivia in fretta quell'incontro e raggiunge l'evento degli Heartbreakers come da programma. Quando però, dopo un'interminabile coda, finalmente arriva il suo turno, per poco non le viene un colpo: il ragazzo che parla con una fan e firma poster, quello con un sorriso meraviglioso, è... il ragazzo di Starbucks.
La mia opinione
Buongiorno a tutti! Come state? Io sono incasinatissima fra lavoro, letture finite ma di cui devo scrivere le recensioni, mille altre cose e la mia costante pigrizia primaverile…che volete sono una donna impegnata ahahah ;)
Basta scherzare, siamo qui per parlare di libri e oggi voglio dedicarmi al romanzo d’esordio di Ali Novak, diventato famoso su Wattpad, successo di vendite nelle librerie americane e portato in Italia dalla Sperling.  Quando ho comprato il libro sono rimasta colpita dalla trama e finalmente mi sono decisa a leggerlo (spendere soldi e lasciare il libro lì fermo proprio non mi andava giù): meno male che l’ho fatto perché l’ho trovato, seppur con alcuni punti da rivedere (parlo proprio a livello di revisione) dolcissimo. Ma veniamo alla storia!
Stella, Cara e Drew sono tre gemelli, unitissimi, che farebbero tutto gli uni per gli altri. Ma la vita non sorride ai ragazzi perché Cara ha nuovamente un tumore, che la costringe all’ospedale per un’infezione così da non permetterle di andare al concerto della sua band preferita gli Heartbreakers. Drew e  Stella decidono di andare ad un firmacopie a Chicago e di far si che il  girono del loro compleanno, la sorella abbia un regalo unico ed inaspettato. Un incontro da starbucks metterà in subbuglio Stella, che non riuscirà a togliersi dalla testa il bel ragazzo dal sorriso magnetico per tutto il giorno; arrivati al momento del firmacopie, dopo 3 ore di fila, l’aver ascoltato per tutto la coda “l’orribile musica” del gruppo, l’aver riconosciuto in Oliver Perry, il frontman, il bel giovane di starbucks, a Stella e Drew viene detto che la giornata è conclusa e che dovranno tornare a casa senza autografi. Dopo un autentico scontro con la band in albergo, in cui la giovane non spende belle parole, una riappacificazione, una notte piena di divertimento, i due gemelli tornano a casa con regali unici che renderanno Cara felicissima. Ma le sorprese non finiscono qui perché a Stella verrà fatta una proposta unica. Basta raccontarvi della storia, dovrete scoprire voi come prosegue!
Ciò che mi è piaciuto di più di questa storia è che tratta di vari temi: dal tumore di Cara,  al  terrore di perdere qualcuno così giovane, al dover crescere in fretta, all’essere travolti dalla fama cercando di rimanere coi piedi per terra, al coraggio di seguire le proprie passioni.
Stella ha 17 anni e si vede (per fortuna!): è insicura sul futuro, spaventata dalla malattia di Cara, desiderosa di voler seguire la sua strada ma si sente in colpa nel lasciare indietro la sorella. Deve maturare, ma è assolutamente normale a quell’età!
I dialoghi fra le due sorelle, la presenza di Drew hanno reso la narrazione molto dolce e umana.
Oliver è enigmatico: da una parte è il sicuro cantante della band, il classico rocker belle e dannato, dall’altro è un semplice ragazzo di 18 anni travolto dalla fama. Come Stella anche lui ha paura di seguire la sua via rimanendo “cagnolino” della casa discografica, nonostante ciò ferisca chi gli sta attorno. Bellissime le interazioni e i legami che lo legano al resto del gruppo, rendendoli una vera “famiglia”.
Il rapporto fra Oliver e Stella si è sviluppato troppo in fretta togliendoci il gusto di assaporare il crescere della situazione e rendendo il libro debole di pathos. Diciamo che avrebbe potuto sviluppare meglio determinate situazioni coinvolgendo sicuramente di più il lettore nell’emozioni che provavano i personaggi.
Narrazione fluida, allegra, spensierata a tratti che vi farà spuntare  più di un sorriso.
Consigliato a chiunque voglia leggere qualcosa di romantico, ma non sdolcinato, di leggero ma anche che tratta di temi importanti. Leggerò sicuramente gli altri libri sul resto dei componenti della band perché mi hanno conquistata. Ma attendendo aspetto con gioia il primo romanzo della serie “My life with the Walter boys”, che uscirà a Giugno per la Newton con il titolo “Uno splendido errore”.
Non pensavo venisse una recensione così lunga…sono la solita logorroica!!!


13 commenti:

  1. Scusa l'intrusione fuori argomento, ma volevo dirti che ti ho nominata al mio Liebster Award! :)

    RispondiElimina
  2. Anche io vorrei incontrare Adam Levine dei Maroon 5 nel bar sotto casa ma porca miseria non succede mai :'(
    Bella recensione e molto interessante la trama ♡

    RispondiElimina
  3. Bella questa trama e bella anche la tua recensione,lo avevo già adocchiato ma era finito nel dimenticatoio come succede spesso,non per demerito ma perché i libri sono troppi e li perdo di vista,devo rimediare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela, si legge molto velocemente quindi se trovi un momento prova a leggerlo ;)

      Elimina
    2. Sì,lo leggerò senza dubbio

      Elimina
    3. Sì,lo leggerò senza dubbio

      Elimina
  4. Ne sento spesso parlare e l'ho visto anche in libreria ma diciamo che non ci ho fatto troppo caso,ma adesso che leggo bene la recensione un po' me ne pento ahahah sembra molto carino *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo che lo è...magari ti capiterà l'occasione di leggerlo ;)

      Elimina
  5. Ne ho sentito parlare molto e anche bene ma purtroppo tempo e denaro non mi permettono di avere queste nuove uscite "subito" T_T Spero di recuperare prima o poi :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se dovessi comprare tutti i libri che m'incuriosiscono sarei sempre in rosso, fortunatamente ho qui delle biblioteche ben fornite e MLOl quindi riesco quasi sempre a trovarli, anche se magari ci vuole un pochino di attesa!

      Elimina
  6. Ho letto questo libro il mese scorso e mi è piaciuto tanto tanto! Non me lo sarei aspettata!
    Bellissima recensione! E condivido il voto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è stata una piacevole sorpresa, sono molto curiosa di leggere i prossimi con protagonisti gli altri boys!

      Elimina