venerdì 5 febbraio 2016

Recensione: "Attraverso il fuoco" di Josephine Angelini


TITOLO: Attraverso il fuoco
AUTORE: Josephine Angelini
PAGINE: 416
EDITORE: Giunti
DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 Settembre 2014
PREZZO SU AMAZON: 12,38 euro (cop. rigida)  8,99 (ebook)

Finalmente è arrivato il momento che Lily aspettava da una vita: Tristan, il ragazzo più bello e corteggiato di Salem, l’ha invitata alla festa del liceo. Proprio lei, timida e impacciata, che non ha mai partecipato a un party a causa delle devastanti crisi allergiche di cui soffre. Ma quando alla festa Tristan bacia un’altra ragazza, Lily viene scossa da violente convulsioni proprio di fronte a tutti i suoi compagni di scuola. Dopo questa insopportabile umiliazione vorrebbe solo sparire… E se il suo desiderio si avverasse? Improvvisamente risucchiata in un mondo parallelo, dominato da creature spietate, Lily si ritrova faccia a faccia con la perfida Lillian, la Strega di Salem, identica a lei, solo diabolica. Con l’aiuto dell’affascinante Rowan, scoprirà a poco a poco di possedere poteri straordinari e mentre l’attrazione fra lei e il ragazzo diventa innegabile, la furia di Lillian esplode come un tornado e lo scontro con la potentissima gemella non può più essere rimandato: riuscirà Lily a sconfiggere le forze del Male visto che la sua acerrima nemica è proprio... lei stessa?
Magia, avventura, intrighi e passione: tutti gli ingredienti che hanno reso celebre Josephine Angelini in un nuovo, imperdibile romanzo.

La mia opinione

Buongiorno a tutti! Sono qui per parlare con voi di una scrittrice davvero brava e che riesce a creare mondi davvero incredibili, ovvero Josephine Angelini. Già famosa in Italia per la trilogia “Starcrossed” (che adoro), nell’autunno del 2014 è tornata nelle librerie italiane con il primo di una trilogia di successo, ovvero “Attraverso il fuoco”.
Protagonista della storia è l’adolescente Lily Proctor che vive a Salem (si esatto, la città delle streghe per antonomasia) con la madre, che ha continue visioni, e la sorella; tra un’allergia e l’altra, tra la temperatura corporea che non scende sotto i 39 gradi, cerca di vivere una vita il più normale possibile (facilissimo no?!).

Come ogni adolescente che si rispetti ha una cotta per il ragazzo più carino, desiderato, palyboy  della scuola, che è anche il suo unico e miglior amico, ovvero Tristan. Sarà proprio dalla delusione amorosa e da un potente shock anafilattico che la vita di Lily cambierà improvvisamente: Lily si risveglierà in una Salem completamente diversa, una città che vive fra il medioevo e la contemporaneità, in cui la stregoneria primeggia a discapito della scienza e in cui lei stessa (o meglio Lilian, il suo alter ego di quel mondo) è la strega più potente e lady della stessa città. Scioccata da quest’incontro Lily scappa e incontrerà Rowan, “ex meccanico” della stessa Lilian, che la cattura scambiandola per la crudele Lady di Salem e che la porterà da Aleric, ribelle senzaterra che cerca in tutti i modi di opporsi alla potente strega.

“Lilian aveva la voce di Lily, i suoi capelli, il suo corpo, persino lo stesso modo di muoversi. I vestiti erano diversi, come anche quel luccichio cinico negli occhi che Lily sperava vivamente di non avere. Ma a parte questi irrilevanti particolari, non ci si poteva sbagliare. Lily stava guardando se stessa.”

“Il giovane si alzò bruscamente dal tavolo, rovesciando all’indietro la sedia massiccia. Il suo corpo snello era teso in ogni muscolo e il viso spigoloso indurito dalla collera. Lily lo vide stringere i pugni e pronunciare una singola, inconfondibile parola. «Lillian.» La rabbia che vide in lui le tolse il fiato. La odiava – la odiava con tutte le sue forze e sembrava sul punto di aggredirla.”

Lo so, pensate che vi abbia raccontato troppo, m non è così: molteplici i personaggi che incontrerete che con le proprie caratteristiche i loro ruoli vi trasporteranno nel mondo creato dalla Angelini, un mondo pittoresco in cui magia e scienza convivono…ma è davvero possibile?
Lily è un personaggio che durante il romanzo cresce in maniera esponenziale prendendo coscienza del suo potenziale e affrontando le sue paure, mentre Lilian, la potente strega, è l’esatto opposto e rimane ferma nelle sue decisioni: ma questa fermezza di posizione da cosa scaturisce?
E Rowan? Bhe il bellissimo e potente meccanico dall’iniziale odio verso Lily inizierà a cambiare e a dimostrare che alla ragazza che è in grado div essere gentile e premuroso…eh, adoro Rowan!
Gli altri perosnaggi, da Juliet, la sorella di Lily/Lilian, a Tristan, ad Aalric hanno tutti delle importanti caratteristiche che man mano nella storia vengono sempre più fuori.
Il finale è da shock: cosa succede dopo? L’ardua sentenza arriverà con “Il potere del fuoco”, uscito lo scorso autunno, e con l’uscita del terzo e ultimo libro (atteso per la fine del 2016).
“Attraverso il fuoco” è un libro che piacerà sicuramente agli amanti del paranormal, pieno di colpi di scena e di magia. Promosso!!!


6 commenti:

  1. Ho questo titolo in wishlist da un sacco di tempo e sono sempre più convinta che valga la pena leggerlo *___* Spero di trovare presto il tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente merita! Si legge velocemente e lo stile dell'Angelini è come sempre fantastico!

      Elimina
  2. Bellissimo libro, non lo conoscevo ma sicuramente ci faccio un pensierino!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro questa donna, è una trilogia molto bella!

      Elimina
  3. non conoscevo questo libro, mi ispira!

    RispondiElimina