martedì 15 marzo 2016

Recensione "Tutte le volte che ho scritto ti amo" di J. Han



TITOLO: Tutte le volte che ho scritto ti amo
AUTORE: J. Han
 PAGINE: 365
EDITORE: Piemme
DATA DI PUBBLICAZIONE: 1 Settembre 2015
PREZZO SU AMAZON: 13.60 euro (cop. rigida)  6.99 (ebook)

Lara Jean tiene le sue lettere d'amore in una cappelliera. Non sono le lettere d'amore che qualcuno ha scritto per lei, ma quelle che lei ha scritto una per ogni ragazzo di cui si è innamorata, cinque in tutto. L'ultimo si chiama Josh, che è il suo migliore amico nonché, purtroppo, il ragazzo di sua sorella. Quando scrive, Lara Jean mette tutto il suo cuore sulla carta, raccontando cose che non si sognerebbe mai di dire ad alta voce. Eppure, un giorno, scopre che tutte le sue lettere d'amore sono state spedite. E quel che è peggio, ricevute. Improvvisamente, la sua vita diventa molto complicata, ma anche molto, molto più interessante.

La mia opinione

Buongiorno! Pensavate di esservi liberati di me…e invece no! La mia assenza è dovuta ad una lunga riflessione dopo la fine del primo romanzo della duologia di Jenny Han, ovvero  “Tutte le volte che ho scritto ti amo”, dolcissimo young adult edito a settembre da Piemme.
La protagonista della nostra storia è l’adolescente Lara Jean metà coreana e sorella di mezzo di Margot e Kitty; l’estate si avvicina alla sua conclusione e con essa la partenza di Margot per il college in Scozia. Margot da brava sorella maggiore, dopo la morte della madre, si è assunta la responsabilità di occuparsi della casa e  di aiutare il padre nel crescere le due sorelline mostrandosi forte, determinata, generosa; ma, nonostante le molte responsabilità, la giovane fanciulla non ha rinunciato all’amore e infatti intrattiene da due anni una relazione con il fantastico vicino di casa Josh (oramai membro effettivo della famiglia) che però,  prima dell’imminente partenza , viene lasciato.
Lara Jean ora dovrà prendere il posto di Margot e non sarà affatto facile. Come se non bastasse incomprensioni e malintesi busseranno alla sua porta. La nostra protagonista si è innamorata 5 volte in vita sua e 5 sono le lettere di addio scritte ai suoi amori per porre fine al suo sentimento ma che non sono state mai spedite e che custodisce gelosamente in una cappelliera blu. Ma se queste lettere sparissero e venissero spedite ai rispettivi destinatari cosa succederebbe?
Lara Jean si troverà ad affrontare le conseguenze di questo avvenimento e seppur impaurita nell’affrontare dei sentimenti mai sopiti e nuove emozioni che l’assaliranno, cercare di tirarsi fuori dalla situazione in cui si è ritrovata.

“L’amore fa paura: cambia, può svanire. Quello fa parte del rischio. Ma io non voglio più avere paura.” Lara Jean

Due i ragazzi che saranno l’oggetto dei desideri della giovane: Josh, il premuroso vicino ed ex fidanzato di sua sorella (ah non ve lo avevo detto? Margot lascia questo meraviglioso ragazzo per la distanza geografica che li separerà) e Peter, il belloccio della scuola; se il primo è il classico dolce bravo ragazzo, il secondo è sbruffone, il classico atleta popolare delle high school americane. E come in ogni romance il bad boy di turno nasconde un animo premuroso e sensibile che si affezionerà alla nostra Lara Jean, tanto che lei riuscirà a mostrarsi e aprirsi con lui come non aveva fatto con nessuno prima.
Questo romanzo è sicuramente dolce, candido per l’ingenuità della sua protagonista principale. Quello che più mi è piaciuto sono i sentimenti puri di questa storia: l’amicizia, il legame fra sorelle, il prendere atto dei cambiamenti che ci trasformano e che ci fanno aprire con le persone più inaspettate senza nascondersi.
Lo stile dei Jenny Hahn è molto leggero e  scorrevole, tanto che non ti accorgi di essere arrivata alla fine. Sicuramente il finale aperto m’incuriosisce molto, e sono curiosa di leggere “P.S. Ti amo ancora”, in uscita prossimamente per Piemme.
Consigliato a chi ha voglia di qualcosa di leggero e dolce.


13 commenti:

  1. Ciao! Che bel blog :D Questa recensione ci piace un sacco, anche se non abbiamo letto il libro ancora... Siamo ancora un po' indecise se metterlo nella wish list o meno, ma magari un tentativo lo diamo :)

    RispondiElimina
  2. Ciao! Benvenute e grazie!
    Ve lo consiglio se volete qualcosa di leggero, fresco e molto dolce ;)

    RispondiElimina
  3. Bella recensione! Mi ha colpita molto la frase L'AMORE FA PAURA, CAMBIA, PUÒ SVANIRE. QUELLO FA PARTE DEL RISCHIO. MA IO NON VOGLIO PIÙ AVERE PAURA <3

    RispondiElimina
  4. Bella recensione! Mi ha colpita molto la frase L'AMORE FA PAURA, CAMBIA, PUÒ SVANIRE. QUELLO FA PARTE DEL RISCHIO. MA IO NON VOGLIO PIÙ AVERE PAURA <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un romanzo molto dolce e con degli spunti interessanti, prova a leggerlo ;)

      Elimina
  5. Questo romanzo mi sta piacendo un sacco, sono a metà!! lo divorerò! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me era piaciuto molto! Leggerò presto il seguito!!!

      Elimina
  6. Ho letto la "summer trilogy" della Hann e lo stile è stato lo stesso,sono dei romanzi dolci da leggere,sarà un piacere leggere anche questo una volta che la serie sarà completa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La summer trilogy non l'ho ancora letta, anche se è in wl da tempo..recupererò!

      Elimina
  7. Ho letto questo libro tutto d'un fiato e ho atteso il sequel controllando giorno per giorno le uscite editoriali ♡.♡
    mi trovo molto d'accordo con il tuo parere ;-)

    RispondiElimina
  8. Ancora non ho letto nulla di quest'autrice, ma volevo leggere sia la trilogia dell'estate sia questa duologia (o c'è un seguito?)! Sicuramente quest'estate li leggerò tutti! Bella recensione!! :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, la summer trilogy devo recuperarla anch'io!

      Elimina