domenica 22 maggio 2016

Recensione "Forever. The Ivy series" di Amy Engel

TITOLO: Forever. The Ivy series
AUTORE: Amy Engel
PAGINE: 256
EDITORE: Newton Compton Editori
DATA DI PUBBLICAZIONE:  Aprile 2016
PREZZO SU AMAZON: 8.42 euro (cop. rigida) 4.99 euro (ebook)
Dopo una guerra nucleare senza precedenti, la popolazione degli Stati Uniti è decimata. Un piccolo gruppo di sopravvissuti entra in conflitto per decidere quale famiglia andrà al governo del nuovo mondo. Il clan dei Westfall perde lo scontro con quello dei Lattimer. Passano cinquant'anni e la comunità è ancora in pace, ma il prezzo è alto: ogni anno un rito assicura l'equilibrio forzato tra le famiglie e così una delle figlie dei perdenti deve andare in sposa a uno dei figli di quella vincente. Quest'anno, è il mio turno. Il mio nome è Ivy Westfall, e la mia missione è semplice: uccidere il figlio del capo dei Lattimer, Bishop, il mio promesso sposo, e restituire il potere alla mia famiglia. Ma Bishop sembra molto scaltro oppure non è il ragazzo spietato e senza cuore che mi avevano detto. Sembra anche essere l'unica persona in questo mondo che veramente mi capisce, ma non posso sottrarmi al destino, io sono l'unica che può riportare i Westfall al potere. E perché questo accada, Bishop deve morire per mano mia...

La mia opinione
Eccoci qui amici per una nuova recensione! Sapete quanto amo i distopici, soprattutto in questo periodo, e aspettavo ansiosa di leggere questo in particolare, soprattutto  dopo il bellissimo blogtour, ovvero “Forever. The book of Ivy” di Amy Engel.
Primo romanzo di una duologia in cui la guerra nucleare ha quasi distrutto tutto quello che conosciamo e alcuni superstiti hanno creato la comunità di Westfall in cui veniamo buttati sin dalla prima pagina.
Ivy è la sedicenne protagonista e voce narrante che nel giorno del suo matrimonio (combinato come di consuetudine nella comunità) con Bishop Lattimer, figlio del presidente, ci spiattella subito qual è la missione affidatole dal padre e dalla sorella.
Una storia che non fa inutili giri di parole, ma va dritto al punto di cosa è accaduto, di cosa accade e del piano che bisogna portare a compimento.
Ivy è una ragazza che ha vissuto in una cerchia chiusa, educata e cresciuta con la verità raccontatole dal padre, con il dolore per la morte della madre e con il piano di vendetta sempre in mente. Ma sposandosi con Bishop si rende conto che forse la verità sta nel mezzo, che le leggi sono crudeli, ma solo per la loro sicurezza, che la possibilità di essere felici c’è ed è giusto rincorrerla, che l’amore esiste e bisogna lottare per proteggerlo. Ivy è una protagonista che non potrete non amare: solare, forte, esprime i suoi pensieri e idee non temendo le ripercussioni, una persona che lotta per ciò a cui tiene e disposta a sacrificare se stessa e la sua felicità per chi ama; una ragazza con cui è facile immedesimarsi e per cui tifare per lei vi verrà naturale.
Bishop è molto più particolare: bello, intelligente, sensibile, educato ma schivo ed enigmatico; il suo interesse per Ivy è sincero, tant’è che farà di tutto per metterla a suo agio e per far si che la ragazza si lasci conoscere. Sincero e generoso, divertente e protettivo, che pensa con la sua testa e che vi sorprenderà con le sue azioni e vi sarà impossibile non innamorarvene.
Il mondo in cui ci troviamo è semplice ma efficace: ci troviamo immersi in questa comunità che pian piano si sta riprendendo dalla guerra, ma non sappiamo nulla di ciò che accade fuori o di ciò che ne è rimasto. Rappresenta nel suo micro-cosmo, ciò che avviene a livello mondiale facendo si che tutto risulti credibile ed efficace.
Stile veloce, fresco che vi butterà subito all’interno delle dinamiche della storia, travolgendovi fino al finale sorprendente e che vi farà urlare: “Datemi subito il seguito!!!”.
Stra-consigliato a chi ama i distopici, a chi vuole leggere una storia diversa e originale in cui i sentimenti fra ciò che si è sempre creduto e il ragionare su ciò che è accaduto realmente vi faranno entrare in simbiosi con Ivy e con la sua storia. Non vedo l’ora di poter leggere il secondo!!!

16 commenti:

  1. Ottima recensione! mi hai incuriosito ancora di più visto che devo iniziare a leggerlo :) :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Fammi sapere cosa ne pensi! ;)

      Elimina
  2. Interessante anche se penso di aspettare prima il seguito, per non restare troppo tempo in attesa. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, anch'io sono sempre combattuta, ma la curiosità ha vinto!

      Elimina
  3. Ciao, so che il tuo blog è già stato nominato nel Liebster Award 2016, però sono arrivata tardi alla mia nomina e non ho potuto evitare di nominare chi era già stato nominato xD Ovviamente non serve che tu faccia di nuovo il post, ma se vuoi dare un'occhiata al mio mi farebbe piacere! Lo trovi qui http://theinkspell.blogspot.it/2016/05/liebster-award-2016-discover-new-blogs.html

    RispondiElimina
  4. Proprio per il "finale sorprendente" ho deciso di aspettare l'uscita del secondo per leggerlo :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha fai bene, spero esca prestissimo perché ho davvero bisogno di scoprire come finirà!

      Elimina
  5. Proprio per il "finale sorprendente" ho deciso di aspettare l'uscita del secondo per leggerlo :')

    RispondiElimina
  6. Adoro i distopici perciò questo lo aggiungo assolutamente alla mia wishlist! Sono troppo curiosa!

    RispondiElimina
  7. L'avevo scartato,ora invece la trama mi attira moltissimo,pensavo fosse singolo però,spero solo che il secondo esca presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero anch'io di non dover attendere molto!

      Elimina
  8. Recensione stupenda! L'ho già aggiunto in wishlist e non vedo l'ora di leggerlo anche io *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina! Sono sicura che ti piacerà!

      Elimina
  9. La prima volta che ho letto la trama ero convinta che il libro si sarebbe rivelato scontatissimo ma ho voluto comunque comprarlo perché mi incuriosiva troppo e menomale che l'ho fatto perché alla fine ho finito per adorarlo! Spero che esca presto il seguito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te Dory, l'ho amato anch'io e non sto più nella pelle di leggere come proseguirà!

      Elimina